SEZIONI

ESAME IMPEDENZIOMETRICO

L’impedenziometria (o bioimpedenziometria) è un esame utile per capire la distribuzione di acqua totale corporea (extra e intracellulare) all’interno dell’organismo, la massa grassa e magra di un corpo, oltre a quella metabolicamente attiva (modello tricompartimentale). L’esame è, inoltre, utile ad effettuare la misurazione del metabolismo basale e la valutazione dello stato nutrizionale.

I risultati vengono forniti da strumentazioni che offrono dati indiretti basati su calcoli algoritmici. Questo vuol dire che i risultati non sono frutto di rilevazioni dirette sul corpo del paziente ma sono “stime” molto dettagliate e precise calcolate sulla base di diversi fattori.

L’esame misura l’impedenza di una leggerissima corrente che passa all’interno del corpo umano. L’impedenza non è altro che una grandezza che misura l’opposizione di un corpo al passaggio di corrente elettrica. Il passaggio di questa corrente è influenzato dalla presenza di acqua all’interno del corpo (presenza d’acqua che è diversa tra massa grassa e massa magra).

Misurando ed elaborando questi dati da apposite apparecchiature si ottiengono risultati in merito allo stato nutrizionale del soggetto.

Lunedì
09:00 - 18:30
Martedì
09:00 - 19:00
Mercoledì
09:00 - 18:30
Giovedì
09:00 - 19:00
Venerdì
09:00 - 18:30
Sabato - Domenica
Chiuso

SCREENING NUTRIZIONALE

Consente di identificare problemi nutrizionali malnutrizioner o a rischio malnutrizione calorico - proteica o con deplezione di specifici nutrienti che richiedono un intervento terapeutico specifico.
E' considerata parte integrante della gestione delpaziente, in quanto determinante nel quantificare il rischio dicomplicanze, valutare la risposta alla terapia e incidere sulla prognosi.
Per monitorare l’adeguatezza dell’eventuale supporto nutrizionale,
per questo andrà ripetuta periodicamente. La frequenza sarà personalizzata sulla base delle problematiche individuali e dell’eventuale insorgenza di situazioni nuove a rischio nutrizionale

VISITA NUTRIZIONALE